menu
 

Ci facciamo in 5 per i tuoi progetti.

Di quanto hai bisogno?

Importo:
Durata:
selettore

Matrimoni in aumento nel 2015. E le spese?

fedi_matrimonioMatrimoni in calo? Non proprio. Nel 2015, secondo l’Istat, si sono sposate oltre 194.000 coppie, un dato in aumento rispetto all’anno precedente (circa 4.600 in più). I giovani si sposano di più, ma l’età media delle prime nozze è aumentata di due anni, 32 per le sposine e 35 per gli uomini. Si è inoltre registrata una propensione alle seconde nozze con un aumento del 9%. Sono più numerosi anche i matrimoni celebrati con il solo rito civile, mentre calano di circa 200 punti i matrimoni in cui uno dei due coniugi non è cittadino italiano.

Complessivamente possiamo affermare che le coppie credono ancora nel matrimonio, che rimane una tappa importantissima da vivere e condividere con gli affetti, soprattutto in alcune zone dell’Italia. Il matrimonio al Sud infatti è estremamente importante, e come tale è una festa che va celebrata in grande, nonostante le difficoltà economiche che attraversano alcune famiglie. Esistono alcuni must a cui non si può rinunciare: il 62% delle spose non è disposto a risparmiare sull’abito, si sa, è il sogno di una vita! Più del 50% non vuole dire no a un ricevimento di nozze grandioso. Abito da sposa e ricevimento continuano ad essere le spese più consistenti, contro il costo delle bomboniere e ahimè della luna di miele, su cui invece molte coppie dichiarano di poter risparmiare.

Infine possiamo dire che se aumentano i matrimoni, aumentano necessariamente le spese per le famiglie, e quindi anche le richieste di prestiti. Al Sud infatti, sono le famiglie degli sposi, soprattutto se giovani, a farsi carico, in molti casi, delle spese del matrimonio dei figli. Le spese considerevoli, come abbiamo visto, sono quelle per l’abito e per il ricevimento, e una giovane coppia di certo non può permettersi di affrontarle. Ecco perché molte famiglie ricorrono a un prestito pur di rendere possibile il sogno dei propri figli. Esistono varie possibilità per differenti tipologie di prestito: Cessione del Quinto dello stipendio o Prestiti Delega per i dipendenti privati o pubblici oppure anche Cessione del Quinto della pensione per i genitori degli sposi che hanno già smesso di lavorare. Sul nostro sito, ogni tipologia di prestito è spiegata in modo dettagliato, e per maggiori informazioni è possibile anche inviare una richiesta di contatto.